TONNO INFARINATO al GERMOGLIO

Dopo averci fatto la pasta. Voglio mostrarvi un altro modo di usare la farina di legumi germinati. Oggi è la volta della farina di ceci. Ho usato il tonno perché in pescheria era proprio il più bello tra gli altri pinnati. Potete usare anche altro pesce in filetti, o anche la carne in “fettina” o “spezzatino”.

TONNO con FARINA di CECI GERMINATI

Ingredienti per 2 persone:

2 tranci di tonno da 300 g l’uno

farina di ceci germinati

aglio

1 ciuffo di prezzemolo

idromele (o un vino dolce a piacere)

burro

sale

pepe

Versate un pugno di farina in un piatto, passateci sopra i tranci di tonno e infarinateli in maniera uniforme. Lavate, mondate e tritate il prezzemolo. Fate fondere 1 noce di burro con l’aglio schiacciato in una padella. Quando inizia a spumeggiare, adagiate i tranci di pesce. Cuoceteli 1 minuto per lato, sfumate con 3 cucchiaiate di idromele e cuocete ancora per 2 minuti, girando il tonno a metà cottura. Regolate di sale e di pepe. Spegnete, cospargete di prezzemolo e servite.

Per dessert due Pinova, profumate e croccanti.

Come vino un rosato delle Cantine Leonardo di Montalcino (la bottiglia non c’è perché è un vino in “bag in box”.

IMG_3041 IMG_3042 IMG_3043 IMG_3044 IMG_3045 IMG_3046 IMG_3048 IMG_3049IMG_1022

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...