Ciambotta di verdure

La ciambotta, o cianfotta, come la chiamano in Campania, è un contorno ricco di verdure estive (così le definisce la Gosetti) a base di peperoni, melanzane, cipolle, zucchine, ecc. Una preparazione simile compare anche ne La Guida Gastronomica d’Italia del 1931.

Sono cresciuta a pane ciambotta. Mia mamma la preparava spesso in estate. Ne coceva in gran quantità. Il primo giorno la gustavamo tiepida. Il secondo e il terzo, fredda (a me piaceva “gelata” appena estratta dal frigorifero, mi rendo conto che la cosa potrà sembrare strana). Tornate dal mare, abitavamo a 12 km da Porto Recanati, il tempo di una doccia per togliersi sassi e salsedine e già eravamo a tavola. Era già tutto pronto! Immaginate, nel pieno della canicola estiva, con le gatte assopite sotto l’ombra della betulla, assaporare questo stufato di verdure, gustoso e aromatico per via del rosmarino.

A sette anni con la mia prima gatta: MINOU

Minou

Ecco la ricetta sprint per la pentola a pressione:

CIAMBOTTA DI VERDURE

Ingredienti per 4 persone:

2 melanzane

2 zucchine

2 carote

2 spicchi d’aglio

2 rametti di rosmarino

1 Ctav di concentrato di pomodoro

250 g di acqua (o brodo vegetale)

olio extravergine d’oliva

sale (o polvere di kimchi)

pepe

Lavate le melanzane e le zucchine e tagliatele a bastoncini. Spazzolate le carote e tagliatele a tronchetti. Pelate l’aglio. Sciogliete il concentrato nell’acqua. Scaldate 1 filo d’olio nella pentola a pressione. Unite il rosmarino e l’aglio e fate appena imbiondire. Aggiungete le verdure e mescolate. Dopo 2 minuti versate l’acqua al pomodoro. Chiudete e, appena la pentola raggiunge la pressione, abbassate la fiamma e contate 5 minuti. Spostate quindi la pentola dal fuoco, mettetela sotto l’acqua corrente, fredda, e fate ridurre la pressione interna. Sollevate la valvola o fate sfiatare l’eventuale vapore residuo e aprite. Rimettete la pentola sul fuoco, regolate di pepe di sale (se non avete la polvere di kimchi) e fate ridurre il fondo di cottura di circa la metà. Spegnete e servite calda o tiepida cosparsa di polvere di kimchi sempre che non abbiate già salato prima.

NOTA: all’inizio potete evitare di far imbiondire l’aglio e tostare il rosmarino nell’olio. In questo modo la ciambotta sarà adatta ad accompagnare il piatto forte di chi segue diete ipocaloriche.

ciambotta ciambotta-2ciambotta-3ciambotta-4ciambotta-5ciambotta-6ciambotta-7ciambotta-8

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...