UN FERMENTO DI… PAPAIA!

Ciao, in questi giorni ho terminato la mia scorta di papaia fermentata e mi sono resa conto di non avervi mai mostrato come la preparo. Innanzitutto procuratevi della papaia, la più verde che trovate e qualche vaso di vetro pulito (non è necessario sterilizzarlo prima, ci penseranno i batteri buoni a far fuori ogni patogeno!). Poi preparate una salamoia mescolando 1 litro d’acqua bollita con 50 g di sale marino non iodato. Per completare la linea, aggiungete delle spezie a piacere. Io avevo della cannella a bastoncino e dei semi di finocchio. Tagliate a metà la frutta, privatela dei semi e della buccia e tagliatela a fette. Distribuite le fette di papaia nei vasi, unite le spezie e versate infine la salamoia fino a coprire la frutta. Mette una retina da conserva e chiudete. Lasciate fermentare per almeno 2 settimane, ricordando di aprire e chiudere rapidamente il coperchio di ogni vaso per far uscire i gas della fermentazione.

IMG_6168IMG_6169IMG_6170IMG_6171IMG_6172IMG_6173

Il sapore della papaia fermentata è dolce-salato. Il frutto fermentato è un ottimo digestivo e ha proprietà antiossidanti. La salamoia avanzata è tonificante. La si può bere o conservare per altre preparazioni. Io l’ho usata per farmi del tofu fermentato. Un’altra volta vi darò la ricetta (attenzione, fatene abbastanza perché tende a finire subito: è troppo buono!).

Un pensiero su “UN FERMENTO DI… PAPAIA!

  1. Pingback: IL PROFUMO DELLA PAPAIA VERDE | IL PERSIL

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...